Contraccezione femminile, lo sviluppo della pillola

Feb 10
Contraccezione femminile, lo sviluppo della pillola

Tra i contraccettivi femminili che sono da sempre utilizzati dalle donne troviamo la pillola anticoncezionale, conosciuta anche come la “pillola” e basta.

Si tratta di un farmaco che agisce sul ripristino e sulla correzione della produzione degli estrogeni che permettono, attraverso un complesso meccanismo di reazioni di enzimi ed ormoni, a impedire di rimanere incinte, ma non solo.

Sapevate che la pillola anticoncezionale viene anche prescritta nelle donne come contromisura per curare l’acne? Una curiosità reale, perché proprio per la sua caratteristica di controllare la produzione degli estrogeni, la pillola, è in grado di essere un valido aiuto anche per la pelle devastata dall’acne. E ricordiamo anche che la pillola รจ gratuita

 

La funzione della pillola e falsi miti

Come funziona questo contraccettivo? La pillola anticoncezionale è un farmaco che agisce direttamente sugli ormoni femminili riuscendo a limitare la possibilità di rimanere incinte perché aiuta a bloccare la fecondazione dello sperma.

Per prima cosa occorre sfatare i falsi miti che ruotano attorno a questo farmaco, poiché ce ne sono molti. La pillola non fa aumentare di peso, anche se essa agisce sul metabolismo e sugli estrogeni non provoca aumenti di peso ingiustificato. La sua “reazione” è studiata solo per controllare gli ormoni e quindi tutto quello che potrebbe derivare da una produzione eccessiva, ma non fa ingrassare su questo possiamo mettere la mano sul fuoco.

Assumere periodicamente la pillola, come richiede la prescrizione medica e anche come scritto nel foglietto illustrativo, non rende infertili, questo è un'altra pubblicità fasulla, un mito metropolitano che è diventato un pensiero costante nelle donne che la usano. La fertilità, nel momento in cui si smette di assumerla, torna rapidamente nella normalità.

Secondo gli ultimi studi, che sono stati eseguiti su diversi soggetti, è certificato che la pillola aiuta a proteggersi contro la nascita e lo sviluppo del cancro alle ovaie. Una novità in questo settore che sta facendo rivalutare la considerazione di questo farmaco.

Riassumendo potete usare questo contraccettivo in totale libertà, sicure dagli effetti che sono stati studiati, ma si consiglia sempre sotto consiglio medico.

Un contraccettivo da consigliare per i giovanissimi

L’Italia Donna è un popolo che ancora mantiene segreta la propria sessualità? Secondo le ultime indagini eseguite nelle donne in una fascia di età dai 16 anni ai 65 anni, si sono avuti dei risultati che hanno rivelato che nelle giovanissime il sesso e la conoscenza della contraccezione è pressoché inesistente. Mentre le donne adulte hanno dichiarato che la pillola ha migliorato la loro salute.

Come abbiamo accennato, la pillola grazie ai suoi effetti “normo regolarizzante” per gli ormoni, apporta un reale beneficio fisico nelle donne mature, ma il dato sconvolgente è quello della disinformazione tra i giovanissimi.

L’evidenza di questa indagine ha portato a conoscere la realtà, vale a dire che le ragazze che si affacciano sul mondo del sesso, adolescenti e giovani donne, non sono abbastanza informate su quello che riguarda la pillola anticoncezionale.

Ciò nonostante questo contraccettivo sarebbe utilissimo proprio per essere protette nei primi rapporti sessuali, anche se non protegge totalmente, come il preservativo, rimane un contraccettivo tra i più utili e sicuri.

Riassumendo possiamo dire che la mancanza di conoscenza di questo contraccettivo, cioè la pillola anticoncezionale, è un tabù per molte donne. Questo porta ad avere dei dubbi sul suo utilizzo, ma essi possono essere semplicemente eliminati con delle domande al proprio ginecologo.

Inoltre, proprio per colpa dei tantissimi miti metropolitani, spesso si preferisce non usarla per una ignoranza che interessa proprio la disinformazione.

Il consiglio migliore è quello di usare, in ogni rapporto sessuale, dei contraccettivi che sia sempre a portata di mano e la pillola anticoncezionale è sempre facile da assumere e da nascondere nella borsetta.

Next Post Previous Post