Contraccezione femminile, lo sviluppo della pillola

Feb 10
Contraccezione femminile, lo sviluppo della pillola

Tra i contraccettivi femminili che sono da sempre utilizzati dalle donne troviamo la pillola anticoncezionale, conosciuta anche come la “pillola” e basta.

Si tratta di un farmaco che agisce sul ripristino e sulla correzione della produzione degli estrogeni che permettono, attraverso un complesso meccanismo di reazioni di enzimi ed ormoni, a impedire di rimanere incinte, ma non solo.

Sapevate che la pillola anticoncezionale viene anche prescritta nelle donne come contromisura per curare l’acne? Una curiosità reale, perché proprio per la sua caratteristica di controllare la produzione degli estrogeni, la pillola, è in grado di essere un valido aiuto anche per la pelle devastata...

Continue Reading...

Contraccettivo naturale, cos’è

Mar 11
Contraccettivo naturale, cos’è

Ci sono tantissimi contraccettivi che si possono usare è che sono ottimali per non rimanere incinte o provocare delle gravidanze non desiderate. Ultimamente hanno diverse notizie sul contraccettivo naturale, ma non si sa esattamente cosa esso sia, colpa anche per una disinformazione notevole.

Tra i metodi naturali esiste il coito interrotto, pratica molto usata dagli uomini dove, almeno una volta nella vita, tutti lo hanno provato, ma non solo ci sono anche altri contraccettivi naturali che sono studiati e certificati.

Troviamo il metodo basale, il metodo Billings e il metodo Ogino-Knaus, questi sono quelli maggiormente usati e conosciuti, ma su cui è in atto una serie di dis...

Continue Reading...

Il Coito interrotto, quant’e sicuro?

Mar 19
Il Coito interrotto, quant’e sicuro?

Il sesso è sempre un argomento difficile di cui parlare perché ci sono tante curiosità che possono interessare gli inesperti e tante domande da altri soggetti, tra questi si ritrova sicuramente gli interrogativi sul coito interrotto.

Nello specifico questo è un metodo contraccettivo per evitare la gravidanza nella donna, ma che è tutto a “carico” dell’uomo e della sua tempestività.

Uno dei metodi più antichi conosciuti, se ne parla addirittura nell’antico Testamento e sono tante i richiami, in diversi testi sacri, che rapportano il seme dell’uomo, cioè lo sperma, e la pratica di fecondare il grembo materno, cioè l’utero, ma ancora adesso molti non hanno le idee chiare.

Spieghiamo i

...

Continue Reading...